nuova jeep compass, da luglio a partire da 25.000 euro

  • 6.6.2017
  • Panorama-auto.it
Solo in Europa, il segmento dei SUV compatti conta più di 1,6 milioni di unità e si prevede che aggiungerà più di 2 milioni di esemplari nel 2020. In Italia il segmento pesa il 42% del mercato dei SUV e nel 2016 sono state immatricolate circa 185.000 vetture di questa categoria, nel 2017 è prevista una crescita sino a circa 230.000 vetture.In questo scenario debutta la nuova Jeep Compass, che abbina la capacità 4x4 off-road tipica del marchio a design moderno e tecnologie intuitive per la connettività e la sicurezza. Viene proposta a partire da luglio con un listino che parte da 25.000 euro. Allestimenti e motoriLa Compass è proposta con quattro diverse configurazioni: Sport, Longitude, Limited e Trailhawk. Inoltre per i liberi professionisti e il mondo delle flotte aziendali saranno disponibili specifiche offerte Business. La motorizzazione a benzina comprende un MultiAir2 Turbo da 1,4 litri con Stop&Start, 140 CV di potenza a 5.000 giri/min e 230 Nm di coppia a 1.750 giri/min, abbinato al cambio manuale a sei marce e alla configurazione 4x2.La gamma di motorizzazioni diesel comprende l"efficiente MultiJet II da 1,6 litri con Stop&Start, 120 CV di potenza a 3.750 giri/min e 320 Nm di coppia a 1.750 giri/min, abbinato al cambio manuale a sei marce e alla configurazione 4x2, oppure un MultiJet II da 2,0 litri da 140 CV a 4.000 giri/min (con il cambio automatico a nove marce) e da 140 CV a 3.750 giri/min (con il cambio manuale a sei marce); entrambe le opzioni di potenza producono 350 Nm di coppia a 1.750 giri/min e sono disponibili nella configurazione 4x4.Una versione più potente del MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start, in grado di erogare 170 CV in combinazione con il cambio automatico a nove marce e la configurazione 4x4 completerà l"offerta di motorizzazioni diesel disponibili sulla nuova Compass.L"architettura del telaio, le sospensioni completamente indipendenti, il sistema con montanti anteriori e posteriori dotato di valvola FSD (Frequency Selective Damping) - una caratteristica esclusiva nella categoria - e il preciso servosterzo elettrico si combinano per garantire una straordinaria dinamica di guida su strada. Tecnologia e sicurezza La nuova Jeep Compass stabilisce nuovi standard in termini di sistemi di infotainment all"interno della gamma Jeep. Infatti propone tre nuovi sistemi Uconnect (UConnect 5.0, 7.0 e 8.4NAV), con funzioni di comunicazione, intrattenimento e navigazione per migliorare sia l"esperienza di guida che il comfort dei passeggeri a bordo.Per quanto riguarda invece la sicurezza del guidatore e del passeggero, sono stati elementi centrali nello sviluppo della nuova Jeep Compass i seguenti sistemi: Forward Collision Warning-Plus, LaneSense Departure Warning-Plus (entrambi disponibili di serie in Europa sull"intera gamma), Blind-spot Monitoring e Rear Cross Path detection, telecamera posteriore per la retromarcia ParkView con griglia dinamica, Park Assist automatico perpendicolare e parallelo, Adaptive Cruise Control, controllo elettronico della stabilità (ESC) con sistema antiribaltamento ERM (Electronic Roll Mitigation) ed airbag frontali, laterali e a tendina. Trazione integrale intelligente e disattivabileLe capacità off-road sono garantite da due avanzati e intelligenti sistemi 4x4 full-time: Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low, quest"ultimo con un rapporto di riduzione di 20:1. C’è inoltre un dispositivo di disconnessione dell"assale posteriore e di un"unità di trasmissione della potenza (PTU) per ridurre ulteriormente i consumi sui modelli con configurazione 4x4.Entrambi i sistemi Jeep Active Drive e Active Drive Low entrano automaticamente in funzione quando si rende necessaria la trazione integrale. Tutti i modelli Compass 4x4 sono inoltre dotati di funzione "4WD Lock" (blocco), che appunto blocca in modo permanente la trazione integrale e può essere selezionata dal guidatore mediante l"apposito pulsante sulla manopola del sistema Selec-Terrain